Stress idrico – termico su mais e sviluppo di micotossine, FYLLOTON la soluzione

Numerosi gli studi e i test condotti in diverse parti del mondo grazie al progetto WIN

fertirrigazione

Nella maiscoltura lo stress idrico-termico in concomitanza della fioritura può influenzare negativamente il buon esito del ciclo colturale, in quanto le piante diventano più sensibili agli attacchi di agenti patogeni o di insetti. Questi squilibri metabolici, in combinazione con eventuali attacchi parassitari, portano ad un cattivo sviluppo della pianta e quindi ad una riduzione del raccolto (minor numero di cariossidi) e ad un peggioramento della qualità del prodotto (possibile presenza di aflatossine prodotte da Aspergillus, veicolato dalla piralide).

A seguito dei numerosi studi e test condotti in diverse parti del mondo grazie al progetto WIN (Worldwide Innovation Network) Biolchim offre agli agricoltori una strategia specifica ed efficace per limitare gli effetti collaterali dovuti allo stress idrico e termico, stimolando il metabolismo delle piante e consentendo così un rapido ritorno alle loro condizioni fisiologiche normali. Questo rapido recupero delle piante permette alle stesse di contenere eventuali danni causati da patogeni e ad avere elevate produzioni di cariossidi di ottima qualità.

tan_Fylloton

PRODOTTI EPOCA E MODALITA’ DI IMPIEGO DOSE
*FYLLOTON *In associazione al trattamento Piralide 2 L/Ha

 

FYLLOTON è un biopromotore della crescita a base di aminoacidi vegetali e alghe che aiuta a preservare le strutture della pianta dai danni causati dagli stress abiotici, e aumenta l’accu­mulo di amido e proteine all’interno della cariosside. I suoi costituenti, tutti di origine vegetale, consentono l’uso di FYLLOTON in agricoltura biologica.

Pubblica un commento