Nova in campo 2016, le macchine di Manitou

Ecco una breve descrizione delle macchine provate durante l’evento in campo del 21/07/2016 all’azienda agricola “Il raccolto” di Bentivoglio (Bo)

www.novagricoltura.comMLT 840
La gamma MLT 840 di Manitou comprende sollevatori telescopici dedicati alle attività agricole e agli allevamenti, ma anche utili a contoterzisti e al settore del biogas. Pneumatici agricoli, altezza da terra elevata, eccellente sforzo di trazione e flusso idraulico rilevante: tutti questi elementi rendono il sollevatore un partner ideale per le attività quotidiane dell’azienda agricola. La visibilità a 360°, il JSM sul bracciolo mobile, lo spazio interno dell’abitacolo, l’allineamento automatico delle ruote e i vari elementi regolabili sono stati pensati per garantire il confort necessario a chi deve passare molte ore su un sollevatore telescopico.
Il motore da 115 o 137 cv è dotato di una valvola Egr (Exhaust Gas Recycling) associata a un filtro antiparticolato (Fap o Dpf). Il cambio M-Shift a 5 marce offre passaggi omogenei fra le marce e stabilisce la marcia ottimale in automatico. La funzione Lock-up consente il blocco in presa diretta del convertitore di coppia, migliora il rendimento della macchina, ne aumenta la forza di trazione e diminuisce i consumi di carburante. Il raffreddamento a regolazione elettronica che gestisce la velocità di rotazione della ventola in funzione della temperatura del motore, abbinato all’invertitore del flusso d’aria che fa “respirare” il telescopico in tutte le circostanze, consente di ridurre il consumo di carburante grazie a un raffreddamento sempre ottimale.

www.novagricoltura.comMLT 940 120H con trasmissione idrostatica
Altezza di sollevamento di 9 m, portata massima di 4.000 kg e trasmissione idrostatica sono le principali caratteristiche di questo sollevatore telescopico.  Pompa idraulica Load Sensing Ultra Lsu da 150 l/m, con specifiche Manitou, consente fino a 4 movimenti simultanei per movimenti rapidi e precisi. La gestione automatica della velocità della ventola in funzione della temperatura del motore consente un raffreddamento ottimale e riduce i costi di gestione, mentre l’inversione della ventilazione automatica di serie garantisce una pulizia ottimale dei radiatori anche in presenza di ambienti molto polverosi.
Il sollevatore MLT 940 120H è proposto con motore Deutz, Tier 4interim, da 4 cilindri, 3,6 litri di cilindrata, 122 cv, in grado di offrire grandi capacità e un rapporto ideale peso/potenza. Infine, è equipaggiato con la nuova trasmissione Cvt (Continuous Variable Transmission), che consente di gestire la velocità da 0 a 40 km/h senza cambiare marcia, solamente agendo sul pedale dell’acceleratore, conservando però sempre la miglior coppia disponibile alle ruote.

Pubblica un commento