Nova Agricoltura in Vigneto

25 giugno 2015 dalle ore 9,30 – “POLO DI TEBANO” via Tebano 71 – Faenza (RA)

Vigneto

Una giornata per sperimentare modelli efficienti e sostenibili con dimostrazioni e training dedicati ai viticoltori.

Nova Agricoltura in vigneto è:

  • Gestione del suolo
  • Gestione del sottofila
  • Nutrizione
  • Difesa
  • Gestione della chioma
  • Tecniche di automazione

Vieni a scoprire il vigneto Smart!

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 9,00

Registrazione dei partecipanti

Ore 9,30

Le prove dinamiche: Coordinamento a cura di Gianluigi Baccarini (All Vineyard), Costanza Fregoni (VQ Vite, Vino & Qualità); Lorenzo Tosi (VigneVini)

Cantiere irrorazioni: Gianluigi Baccarini (All Vineyard), Claudio Corradi (collaboratore VigneVini)

Cantiere rateo variabile: Ottavio Repetti (collaboratore VigneVini);

Cantiere lavorazione dell’interfila: Marisa Fontana (collaboratore VigneVini), Aldo Pezzi (AgrIntesa);

Cantiere lavorazione gestione del filare: Costanza Fregoni (VQ Vite, Vino & Qualità); Marco Terzoni (collaboratore VigneVini);

Cantiere gestione della chioma: Riccardo Castaldi (Cevico), Giovanni Nigro (Crpv);

Cantiere viticoltura di precisione e droni: Alessandro Matese (Ibimet-CNR); Alessandra Biondi Bartolini (collaboratore VigneVini e VQ Vite, Vino & Qualità).

Ore 12.00 pranzo offerto dagli organizzatori

Ore 14.00

Workshop: «La nuova viticoltura»

  • il PSR Emilia-Romagna e il sostegno all’innovazione in vigneto
    Franco Foschi (Responsabile Servizio Sviluppo delle produzioni vegetali,
    Assessorato Agricoltura, Regione Emilia-Romagna);
  • Il polo di Tebano, l’attività di ricerca e divulgazione
    Alvaro Crociani (Crpv);
  • Viticoltura ed enologia, l’attività del Corso di Laurea a Tebano
    Claudio Riponi (Università di Bologna) 
  • Innovazioni tecniche per modelli produttivi efficienti e sostenibili
    Alberto Palliotti -Università di Perugia-, Stefano Poni – Università Cattolica di Piacenza -, Oriana Silvestroni – Università di Ancona (autori del libro Edagricole – New Business Media “La Nuova Viticoltura”);
  • Le relazioni: “Adattamento delle tecniche colturali del vigneto in funzione della variabilità del clima” Alberto Palliotti -Università di Perugia-; Verso una nuova gestione degli interventi in verde – Ilaria Filippetti (Università di Bologna); Rateo variabile, Esperienze in campo Matteo Gatti (Università Cattolica di Piacenza); – Telerilevamento e monitoraggio prossimale, sì ma per quali utilizzi? Alessandro Matese (Ibimet-CNR); -Cimatura, meglio presto o tardi? Riccardo Castaldi (Cevico); -Esperienze di gestione del verde Aldo Pezzi (Agrintesa).
  • Talk Show botta e risposta sulle prove in campo con i coordinatori dei cantieri di lavoro “Nova agricoltura in vigneto”

 

Nel pomeriggio visite libere ai cantieri

Durante il talk show verrà presentato il libro Edagricole – New Business Media “La Nuova Viticoltura”

A tutti i visitatori verrà fornita una pubblicazione dedicata all’evento con il dettaglio dei contenuti tecnici della giornata e delle innovazioni presentate.

SCARICA IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

L’INGRESSO E’ GRATUITO PREVIA REGISTRAZIONE CLICCA QUI

Senza-titolo

COME RAGGIUNGERE LA SEDE DEL POLO DI TEBANO
Via Tebano 45, località Tebano, comune di Faenza (RA)

Provenendo da NORD, dall’uscita autostradale di Imola (BO)
Girare a sinistra immettendosi sulla S.S. Selice, proseguire per circa 2 km, passando sotto al ponte della ferrovia. Alla prima rotonda girare a sinistra; alla seconda rotonda andare diritto, alla terza rotonda mantenere la sinistra in direzione Faenza/Rimini, oltrepassare il ponte sul Fiume Santerno, e proseguire sempre dritto sulla S.S. 9 Emilia in direzione Faenza/Rimini per circa 7-8 km. Arrivati al primo semaforo (all’ingresso di Castel Bolognese) svoltare a destra seguendo le indicazioni per Riolo Terme. Dopo circa 2 km, svoltare alla terza strada a sinistra (Via Camerini), in fondo alla quale ci si immette sulla Via Tebano, mantenere la destra e proseguire dritto, oltrepassare il ponte sul Fiume Senio. Sulla sinistra si trova la chiesa di Tebano, oltrepassata la chiesa, subito sulla destra è giù visibile la sede egli Enti del Polo di Tebano.
Sulla sinistra si trova la chiesa di Tebano, oltrepassarla e proseguire dritto in direzione Villa Vezzano; dopo 600-700 metri, all’altezza del civico n. 71 di Via Tebano si trova il vigneto Plicotto dove si svolgerà la giornata.

Provenendo da SUD, dall’uscita autostradale di Faenza (RA)
All’uscita del casello di Faenza, girare alla prima strada a destra in Via S. Silvestro (dove si trova anche il B&B Hotel Faenza), dopo circa 200 metri, girare di nuovo a destra in direzione Solarolo, Castelbolognese. Percorrere dritto tutta la Via Pana, arrivati in fondo, girare a sinistra sulla Via Lugo. Proseguire sempre dritto, oltrepassare anche il cavalcaferrovia e, al semaforo, svoltare verso destra sulla Via Emilia in direzione Castelbolognese. Proseguire sempre diritto e, 20 m. prima del semaforo di Castelbolognese, girare a sinistra sulla Via Biancanigo, percorrerla e arrivati in fondo svoltare verso sinistra, oltrepassare la frazione di Biancanigo e procedere sempre dritto per circa 3 km. Sulla sinistra, dopo il ponte del Fiume Senio, si vede la chiesa di Tebano, oltrepassata la chiesa, subito sulla destra è giù visibile la sede egli Enti del Polo di Tebano.
Sulla sinistra si trova la chiesa di Tebano, oltrepassarla e proseguire dritto in direzione Villa Vezzano; dopo 600-700 metri, all’altezza del civico n. 71 di Via Tebano si trova il vigneto Plicotto dove si svolgerà la giornata.

Pubblica un commento