Mondo agricolo in lutto per la scomparsa di Xavier Beulin

Colpito da un improvviso attacco cardiaco il presidente della Federazione nazionale dei sindacati degli agricoltori francesi

Xavier Beulin

A pochi giorni dall’apertura della fiera dell’agricoltura francese, è improvvisamente scomparso all’età di 58 anni a causa di un attacco cardiaco Xavier Beulin, presidente di Fnsea, la Federazione nazionale dei sindacati degli agricoltori transalpini.  A capo dell’organismo dei lavoratori dal 2010, Beulin dirigeva dal 2000 il gruppo agroalimentare Avril.
«Con profonda commozione ho appreso della prematura ed improvvisa scomparsa dell’amico e collega Xavier Beulin, presidente di Fnsea – ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi – nell’esprimere vivo cordoglio in seguito al lutto che ha colpito l’organizzazione agricola francese con cui in molte occasioni Confagricoltura ha collaborato e si è confrontata – con Xavier se ne va un pezzo importante dell’agricoltura europea – ha proseguito Guidi – con lui abbiamo condiviso battaglie fondamentali, tutte orientate a una visione a largo raggio della nostra agricoltura e tutte rivolte all’Europa, come valore trainante del nostro futuro».
«Confagricoltura – ha concluso il presidente – si unisce al dolore della famiglia e di tutta la Fnsea in un momento di sicuro smarrimento e lavorerà affinché le idee di Xavier Beulin non si fermino con lui, ma continuino ad essere presenti nel futuro dibattito europeo, perché, come diceva Xavier: “in agricoltura, da soli, non si ottengono risultati”».

Pubblica un commento