Insalate, ampia gamma di novità per il 2014

Il numeroso ventaglio di proposte varietali conferma la vivacità dell’innovazione per tutte le tipologie produttive e commerciali


Giuseppe Francesco Sportelli, Colture Protette
CP_14_05_Orticoltura

È ampio e variegato il ventaglio di novità varietali delle insalate proposte per il 2014 dalle società sementiere, a conferma di come l’innovazione sia vivace nel comparto. Particolare attenzione viene data alle più moderne tipologie, ma resistono le classiche iceberg, cappuccio e gentiline (batavie), nonché l’indivia riccia e scarola.

Four

Le novità di Four (divisione di Blumen) sono due lattughe e due indivie scarola. OR Rosplus è una lattuga della tipologia canasta, lentissima a montare. Il cespo è voluminoso e pesante (800 g), molto attraente, con fogliame spesso di colore rosso che si attenua nei periodi più caldi dell’anno. È adatta per tutti i cicli colturali dell’anno sia in serra sia in pieno campo. È resistente ai più comuni ceppi di Bremia lactucae. HR: LMV. Nauplus è una varietà di lattuga del tipo batavia con caratteristiche molto interessanti. La pianta è voluminosa, lenta a montare, con buona resistenza anche al freddo. Le foglie hanno un’attraente colorazione e lucentezza e una leggera lanceolatura. È resistente ai più comuni ceppi di Bremia lactucae. HR: LMV/Pc. OR Lindaplusk è un’indivia scarola cosiddetta “di primavera” per la tolleranza alla salita a seme. Il cespo, a cuore compatto, è grande, molto pesante, di facile imbianchimento. Ottimo il contrasto di colore tra verde esterno e giallo interno. La semina è invernale-primaverile-estiva; la raccolta primaverile-estiva-autunnale. Ascolbionda è un’indivia scarola dal cespo molto grande, con foglie allungate di colore verde-biondo, molto apprezzata dai coltivatori. Presenta un cuore molto attraente e bianco e imbianca più precocemente se legata, come normalmente si usa per queste tipologie di scarole adatte alla IV gamma e al mercato fresco. L’epoca di trapianto è fine agosto-settembre, quella di raccolta fine autunno inverno.

Gautier

Gautier propone due novità per serra. Kerilis è una batavia da serra per autunno e primavera, verde brillante, con cespo aperto e compatto. La foglia è riccia, bollosa ed elastica, con buona tenuta alle manipolazioni. Il fondo è semiconico, pieno, con poco scarto e taglio piccolo. La pianta è dotata di buon peso specifico, discreta precocità e buona tenuta al tip burn. HR: Bl 1-31/Nr 0. A463 è una cappuccio da serra adatta per raccolte invernali e di inizio primavera. Dotata di buon volume e cespo aperto, presenta foglia spessa e maneggevole, di colore verde medio intenso, e fondo elegante e ben chiuso con zona di taglio ridotta e coste fini. HR: Bl 1-31. Sei sono invece le novità di Gautier per pieno campo. Kountry è una cappuccina primaverile bionda indicata per raccolte primaverili e autunnali. La pianta è precoce, vigorosa, con cespo semiaperto e pieno, facile al taglio. Presenta buona tenuta alla sovramaturazione in campo. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0; IR: LMV. Kuzco è una cappuccina estiva con ottima presentazione e colore verde intenso, indicata per raccolte di fine primavera ed estate. Si caratterizza per il cespo aperto e ben riempito e l’ottima qualità del fondo. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0; IR: LMV. Serpico è una cappuccina di colore verde brillante indicata per raccolte di fine primavera ed estate. Il cespo è semiaperto e pesante, con zona di taglio ridotta ed eccellente qualità del fondo. La foglia è spessa e plastica, facile da lavorare. Buona la tolleranza al tip burn e alla salita a seme. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0; IR: LMV. Rebelina è una gentile verde medio brillante, indicata per raccolte di fine primavera ed estate. Il cespo è aperto, con ottima qualità del fondo. La foglia è spessa, plastica, resistente alla manipolazione. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0; IR: LMV/Fol 1. Fullarde è una foglia di quercia rossa, dal colore molto intenso e omogeneo. È indicata per coltivazione in pieno campo in primavera e autunno, ma anche nel periodo estivo a seconda delle aree di produzione. Si distingue per il buon peso specifico e il buon riempimento del cespo che rimane sempre aperto e per il bel fondo piatto e ben chiuso e solido, facile al taglio. Mostra buona tolleranza alla salita a seme. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0. R533 è una romana molto elegante, adatta per coltivazioni di fine primavera ed estate. La pianta, di buona vigoria a portamento eretto, è dotata di buon peso. Il cespo è aperto e lento a chiudere. La foglia è liscia, di colore verde brillante, morbida, facile da maneggiare. È facile al taglio, con fondo pieno, arrotondato e ben chiuso. Ottima è la tolleranza al tip burn e alla salita a seme. HR: Bl 1-27, 29, 30; IR: LMV/Fol 1.

Isi Sementi

Molto ampia e diversificata è la gamma di novità varietali proposta da Isi Sementi, con lattughe da cespo (cappuccio da pieno campo e da serra, romane, iceberg, foglia di quercia), lattughe da taglio (batavie), indivie ricce e scarole. Tre sono le cappuccio da pieno campo. Ghibli è una medio-precoce di colore verde chiaro brillante, indicata per cicli primaverili e autunnali. La pianta ha cespo compatto e pesante, con portamento semiaperto, foglie molto spesse, leggermente bollose e con margine fogliare liscio, fondo piatto e ben serrato. Si caratterizza per il cuore denso di colore giallo crema, l’eleganza e il colore brillante del cespo, il sapore gradevole delle foglie. Mostra buona tolleranza alla salita a seme e garantisce elevata produzione commerciale. HR: Bl 1-31/Nr 0. Eliana è una cappuccio a ciclo medio di colore verde biondo brillante, indicata per cicli di fine primavera ed estivi. Il cespo elegante ha un comportamento semiaperto, molto denso e pieno. Il fondo è piatto, ben serrato e presenta un picciolo di medie dimensioni. Eliana è particolarmente idonea per coltivazioni nei periodi più caldi dove può esprimere al meglio le sue performance agronomiche. Molto tollerante al tip burn e alla montata a seme, è indicata sia per il mercato fresco, sia per la IV gamma per l’ottima sfogliabilità del cuore. HR: Bl 1-24, 27, 28, 30, 31. Matrioska (ISI 42562) è una cappuccio di colore rosso scuro, a ciclo medio, per cicli primaverili, estivi (in zone temperate) e autunnali e assolutamente innovativa per l’elevata eleganza del cespo e il colore caratteristico che va incontro alle esigenze sempre più differenziate del mercato. Il cespo ha foglie di ottimo spessore e bollosità attraente; la colorazione rossa si estende esternamente su tutto il cespo e rimane intensa anche nel periodo estivo; il fondo è serrato e presenta una ridotta sezione del taglio. Presenta buona tolleranza a tip burn e alla montata e seme, caratteristiche che ne permettono la coltivazione in pieno campo, durante tutto l’anno nelle zone più fresche. HR: Bl 1-26, 28; IR: Fol 1. Azzurra (ISI 49116) è una cappuccio da serra a ciclo medio, per cicli autunnali e invernali. Il cespo è compatto, pesante, con buon numero di foglie di colore verde medio brillante. Ottima è la presentazione del fondo ben serrato e con colletto molto piccolo. Il cuore internamente è denso e giallo. La conformazione contenuta del cespo permette un maggior investimento di piante per superficie. HR: Bl 1-31. Tre sono pure le romane da pieno campo. Aragona è una romana bionda a ciclo medio, indicata per cicli primaverili tardivi ed estivi. Il cespo è compatto, con un alto numero di foglie e buon peso, ha un comportamento eretto, a sviluppo semiaperto, non serrato alla sommità. La foglia è di colore biondo brillante, leggermente bollosa. Il fondo è ampio, arrotondato e molto serrato. HR: Bl 1-20, 22-24, 27, 28, 30, 31. Starter (ISI 44092) è una romana bionda medio precoce, per cicli primaverili precoci e autunnali. Il cespo, voluminoso e pesante e dal portamento eretto, presenta un buon numero di foglie, estese con bollosità fine ed elegante e colore biondo verde molto brillante, e fondo pieno e ben serrato. Tende a serrare il cuore in piena maturazione e presenta buona tolleranza al tip burn, agli sbalzi di temperatura e alla sovramaturazione. HR: Bl 1-27, 29. Faro (ISI 44060) è una romana verde medio precoce, per cicli autunnali, invernali e primaverili precoci. Il cespo ha portamento eretto, con un buon numero di foglie, ottimo per volume e peso. La foglia, di colore verde medio brillante, è leggermente bollosa e ha un ottimo spessore. Il fondo è pieno e il cuore è denso e giallo. Buona è la tolleranza al tip burn. Mostra una crescita regolare anche nei periodi di poca luminosità, adattandosi bene a quelli più freddi. HR: Bl 1-7, 12-27, 29. Bolero è una foglia di quercia a ciclo medio per cicli primaverili e autunnali in pieno campo e serra al Sud e anche estivi al Nord. Il cespo è elegante e compatto, di buon peso e molto uniforme; le foglie caratterizzate da lobatura fine; la colorazione rosso scuro brillante è estesa su tutta la pagina fogliare; ottimo è il fondo, pieno e serrato con taglio piccolo. Mostra elevata tolleranza alla montata a seme e alle alte temperature, è idonea anche per IV gamma. HR: Bl 1-26. Magic (ISI 48305) è una iceberg da pieno campo medio tardiva, indicata per cicli primaverili tardivi e autunnali precoci. La pianta vanta un’ottima conformazione della testa, che si presenta sferica, compatta e pesante; il fondo è pieno e ben serrato; le foglie hanno uno spessore elevato e un colore verde brillante. Mostra buona tolleranza agli sbalzi termici, notevole elasticità di raccolta in campo ed è idonea anche per la IV gamma. HR: Bl 1-27, 29/Nr 0. Le lattughe da taglio comprendono diverse batavie. Chiara è batavia bionda a ciclo medio, per semine primaverili ed estive. La foglia ha portamento eretto, margine ondulato e picciolo di sezione ridotta. L’ottimo spessore del margine fogliare consente alte rese a metro quadrato. La colorazione biondo brillante e la leggera bollosità conferiscono eleganza alle foglie. Ottimo è il comportamento durante tutte le fasi di lavorazione. Buona la tolleranza al tip burn. HR: Bl 1-25, 27, 28, 30, 31. Zarina (ISI 43134) è una batavia bionda medio precoce indicata per semine durante tutto l’anno. La pianta ha foglie di buon spessore, con colore verde biondo, brillante. La bollosità è fine con frastagliatura del margine gradevole. Il picciolo è molto fine e il portamento eretto. Il buon spessore della foglia garantisce ottime rese. Lo sviluppo rapido delle foglie permette l’adattamento delle varietà anche ai cicli più freddi. Buona è la tolleranza al tip burn. HR: Bl 1-28, 30, 31; IR: Fol 1. Dorian è una batavia verde precoce indicata per semine autunnali e invernali. La pianta ha portamento eretto con foglie di elevato spessore, di colore verde intenso e brillante, margine ondulato. Ottima è la precocità di crescita, elevata la tolleranza agli sbalzi termici. Le rese in raccolta sono molto interessanti. HR: Bl 1-20, 2-24, 27, 28, 30, 31. Copacabana è una batavia rossa triplo rosso medio precoce per semine nell’intero anno. La pianta ha portamento eretto, foglia liscia con margine leggermente ondulato, di colore rosso molto marcato e fino alla base della foglia. Elevate sono la resa e la capacità di colorazione nei periodi invernali. HR: Bl 1-31; IR: Fol 1. Isi Sementi propone anche due indivie ricce e tre scarole. Aery è un’indivia riccia della tipologia wallone, a ciclo medio, per cicli primaverili e autunnali. La pianta ha cespo voluminoso a portamento eretto. Le foglie finemente crespate sono di colore verde intenso e brillante. Il cuore è serrato, giallo crema, e presenta un’ottima resa alla lavorazione anche con temperature elevate. Ottima è la tolleranza alla prefioritura e alla necrosi del margine fogliare. Karibe è un’indivia riccia di tipologia wallone intermedia, medio precoce, indicata per cicli primaverili precoci e autunnali. Il cespo è semieretto, molto serrato e ad altissima resa. Il fondo è pieno e arrotondato. La foglia ha un’arricciatura molto elegante fino alla base della costa. Il cuore si forma molto precocemente ed è particolarmente espanso, caratteristica molto apprezzata dall’industria di IV gamma. È molto tollerante agli sbalzi termici tipici dei primissimi trapianti dell’anno. Raris è una scarola verde a ciclo medio, indicata per cicli di tarda primavera e autunnali (può essere utilizzata anche per trapianti estivi al Nord e nel Fucino). Il cespo è compatto con elevato numero di foglie. Il cuore è particolarmente bianco, espanso e attraente. Elevata è la resa in trasformazione. Il fondo è arrotondato e pieno. La produzione è molto uniforme e sana. Ottima è la tolleranza alla prefioritura. Dafne, della tipologia scarola gigante degli ortolani, a ciclo medio, per cicli autunnali e invernali, ha cespo voluminoso, di colore verde brillante. La foglia è particolarmente espansa con costa poco pronunciata. Il cuore si presenta molto pieno, compatto e di facile imbianchimento. Si distingue per ottima capacità di crescita, tolleranza all’ingiallimento e sanità anche con basse temperature. Uniformità dei cespi ed alto peso specifico garantiscono abbondante produzione commerciale. Sikuris (ISI 38626) è una scarola bionda medio precoce per cicli autunnali. La pianta è rustica, molto resistente ai primi freddi autunnali ed eccellente sia per il mercato fresco sia per la IV gamma. Il cespo è molto eretto, elegante e di facile legatura. La foglia si presenta longilinea, di elevato spessore e molto elastica. Il cuore è autoimbiancante, espanso e composto da un alto numero di foglie. Molto elevate sono l’uniformità e la sanità della produzione.

Nunhems

Ottimo vigore e peso, precocità e tenuta alla salita a seme, forma bella e grande della testa, di colore verde brillante, base buona e di elevata sanità: sono i punti di forza di Janique, cappuccina da pieno campo per produzione in primavera-autunno in tutte le aree italiane, indicata per il mercato fresco e la IV gamma. HR: Bl: 1-30/Nr 0. Mizzio è una cappuccina (trocadero) da serra per produzione in inverno in tutte le aree. Si distingue per il vigore elevato e il buon peso in condizioni di freddo, la forma attraente della testa, chiusa e di colore verde scuro, il fondo chiaro molto ampio. Destinata al mercato europeo, è ideale per il mercato fresco e l’industria di IV gamma. HR: Bl 1-31. Buona salita a seme e tolleranza al tip burn, facilità di taglio e ampio periodo di raccolta. Sono i vantaggi di Nun 00145, iceberg primaverile-autunnale raccoglibile anche in estate. Si caratterizza per la bella forma della testa, ben chiusa, e l’ottima pezzatura del cespo, medio-grande e di colore verde intenso. È utile sia per mercato fresco sia per IV gamma grazie alla facile sfogliabilità. HR: Bl 1-31. L’elevata resistenza a Bremia, l’alta percentuale di raccolta del cespo e l’ottimo calibro sono i tratti distintivi di Vanguardia, iceberg per pieno campo autunno-invernale al Sud con raccolte a gennaio e febbraio. Presenta buona chiusura della testa, di colore verde chiaro, e base piatta. È molto resistente al virus del Big Vein. HR: Bl 1-31. Nunhems propone infine tre batavie. Lagarde è una batavia invernale da serra adatta per ogni area di coltivazione. Si caratterizza per vigore elevato, testa sempre aperta con base conica e sana, forte resistenza alle malattie basali, alta produttività ed elevata percentuale di raccolta. È destinata al mercato fresco. HR: Bl 1-31. Nun 05368 è una batavia bionda mediamente riccia di buona taglia e pezzatura coltivabile in tutte le stagioni al Nord e in primavera e autunno al Sud. Di vigore elevato, presenta testa di colore verde chiaro, di grande dimensione, ma compatta nel suo genere, sempre aperta e dalla performance stabile durante tutto il periodo di produzione, con ottima chiusura della base. HR: Bl 1-31/Nr/Fol 1. Nun 05350 è una batavia di colore rosso scuro, con pianta compatta, buona resistenza alla salita a seme e al tip burn, indicata per tutte le stagioni al Nord e per fine primavera, estate e inizio autunno al Sud. Dotata di vigore medio, con testa semi aperta e base di bella forma, è adatta per il mercato fresco. HR: Bl 1-31/Nr 0.

Rijk Zwaan

Molto ampio e completo è anche il ventaglio delle novità varietali proposto da Rijk Zwaan. Distinguo RZ è una cappuccina da pieno campo primaverile-autunnale con pianta voluminosa e pesante, di colore verde medio-chiaro, per mercato fresco e IV gamma, resistente al Fusarium. HR: Bl 1-31/Nr 0; IR: LMV 1/Fol 1. Emilina RZ è una nuova tipologia di cappuccina da pieno campo estiva, bionda molto brillante, di taglia compatta con elevato peso specifico, facile da manipolare e incassettare, resistente al Fusarium. HR: Bl 1-31/Nr 0; IR: LMV 1/Fol 1. Due sono anche le gentiline. Othilie RZ è una gentilina primaverile e autunnale da serra e pieno campo molto flessibile nell’uso, con pianta compatta e pesante, brillante e facilmente lavorabile. HR: Bl 1-31/Nr 0/Pb; IR: LMV 1/Fol 1. Modulation RZ è una nuova gentilina estiva per pieno campo, pesante e non eccessivamente voluminosa, di colore brillante, dalla pianta molto attraente con grande tenuta. HR: Bl 1-31/Nr 0; IR: LMV 1. Tre sono le nuove cappuccio da serra. Iveta RZ è una cappuccio bionda invernale di buon volume e peso, con cespo semiaperto e ottimo fondo. HR: Bl 1-31/Pb. 42-113 RZ è una cappuccio verde invernale, molto voluminosa e pesante, con cespo aperto e ottima tenuta in campo e flessibilità nell’uso. HR: Bl 1-31/Pb. 42-195 RZ è una cappuccio invernale verde intenso brillante, voluminosa e pesante, molto elegante e con ottima presentazione del fondo. HR: Bl 1-31/Pb. Tre sono pure le iceberg. Umbrinas RZ è una nuova iceberg di riferimento per primavera e autunno, brillante, di bella presentazione, per IV gamma e mercato fresco. HR: Bl 1-31/Nr 0. Gustinas RZ è una iceberg da mercato fresco per la primavera precoce e l’autunno, di colore scuro molto brillante e attraente, tollerante agli sbalzi di temperatura. HR: Bl 1-31/Nr 0. 45-90 RZ è una iceberg di prossima introduzione commerciale, per il pieno campo invernale, vigorosa, voluminosa e pesante, senza chiudere eccessivamente, con foglia spesa e carnosa. HR: Bl 1-26, 28, 31/Pb. E tre sono anche le novità fra le romane. 41-127 RZ è una romana bionda per la serra invernale, pesante e rustica, caratterizzata da eccellente produttività ed elevata adattabilità. HR: Bl 1-14, 16-27, 29/Fol 1/Nr 0. Domitius RZ è una romana bionda per la serra autunnale e primaverile, dall’eccellente presentazione, con foglie spesse e ottima tenuta. HR: Bl 1-14, 16-27, 29/Fol 1. Flavius RZ è una romana di riferimento per rusticità in campo e flessibilità nell’uso, ideale per le condizioni di pieno campo più difficile e per le alte temperature. HR: Bl 1-31/Nr 0; IR: Ss. La foglia di quercia verde Kiber RZ è una bionda invernale da serra di grande plasticità d’uso, produttiva e molto attraente, apprezzata dai mercati più importanti. HR: Bl 1-31/Nr 0/Pb. La foglia di quercia rossa Soupiraï RZ è una nuova varietà di riferimento per la serra, molto adattabile e sempre affidabile, dal cespo pesante e di colore rosso intenso con bella chiusura del fondo. HR: Bl 1-30/Nr 0. Exponent RZ è una Salanova crispy (a foglia frastagliata) verde estremamente produttiva ed affidabile. HR: Bl 1-31/Nr 0; IR: LMV 1. Telex RZ è una Salanova sweet crispy rossa, con pianta vigorosa e adattabile alle diverse condizioni pedoclimatiche, di colore doppio rosso con foglia 3D molto frastagliata, estremamente produttiva. HR: Bl 1-31/Nr 0/Pb; IR: LMV 1. Non mancano infine le lollo, di prossima introduzione commerciale. 85-55 RZ è una lollo rossa invernale da pieno campo di colore brillante, con cespo voluminoso e ordinato, dotata di ottima capacità di crescere in condizioni di bassa temperatura e luminosità, ideale per i mercati dell’export. HR: Bl 1-31/Nr 0. 85-23 RZ è una lollo bionda per pieno campo invernale, con pianta compatta molto elegante e pesante, foglia spessa, plastica e molto brillante, dotata di ottima tolleranza al tip burn e tenuta in campo. HR: Bl 1-31/Nr 0/Pb; IR: LMV 1. 11-601 RZ è un’endivia scarola ancora in fase precommerciale. È una varietà indicata per produzioni di fine inverno al sud. Il fondo si presenta ben serrato e compatto. Il torsolo è di dimensioni contenute e con buona propensione allo svuotamento. Tra le endivie ricce del nuovo assortimento Rijk Zwaan troviamo Timehal RZ, di prossima introduzione commerciale. Varietà primaverile-autunnale, di colore verde chiaro e voluminosa, presenta ottima adattabilità alle varie aree di produzione. L’arricciatura della foglia è ben marcata lungo la costa. Avral RZ è un’endivia riccia estivo-autunnale anch’essa di prossima introduzione commerciale, di colore verde chiaro, con buona arricciatura della foglia, adatta per il mercato fresco e la IV gamma. Presenta un’alta tenuta alla salita a seme. La pianta è molto adattabile ai processi di lavorazione.

Syngenta

Syngenta propone due nuove gentiline (o batavie), una iceberg e una scarola. Favola, gentilina da serra per mercato fresco rientrante nel segmento Funsong, ha pianta vigorosa e aperta, colore brillante, fondo chiuso, peso medio di 550 g. Garantisce flessibilità di raccolta per il produttore, compattezza per la filiera. L’epoca di trapianto va dal 10 ottobre al 20 febbraio. HR: Bl 1-28, 30, 31. Gloriole, gentilina da pieno campo per mercato fresco, si caratterizza per la pianta compatta e aperta, la buona tolleranza alla salita a seme, il colore biondo. È vantaggiosa sia per il produttore, grazie alla tenuta in campo, sia per la filiera, grazie alla compattezza e alla tenuta in post raccolta. L’epoca di trapianto va dalla primavera all’estate fino a tutto l’autunno. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0/Fol 1; IR: LMV 1. LS12523 è una iceberg da pieno campo di prossima introduzione commerciale, che si caratterizza per la base piena, tonda e serrata, l’ottimo peso, l’utilizzo per mercato fresco e IV gamma. Vantaggio per il produttore è l’alto peso specifico, per la filiera la resa in IV gamma. Le epoche di trapianto in pieno campo sono la primavera e l’autunno. HR: Bl 1-18, 20-29/Nr 0/TBSV. Parunes è una scarola bionda, in segmento Samoa, per mercato fresco e IV gamma. Si distingue per l’eccellente tolleranza alla salita a seme, l’ottima tenuta in campo, il buon peso. Vantaggi per il produttore sono il peso e la rusticità, per la filiera la sanità. L’epoca di trapianto va da inizio aprile a metà luglio nel Fucino e nelle altre zone montuose dell’Italia, da metà agosto a metà settembre e poi da metà ottobre sino alla fine dei trapianti nelle restanti aree.

Vilmorin

Quattro sono infine le novità di Vilmorin. Bachata è una romana da pieno campo per raccolte primaverili e autunnali e destinata al mercato fresco nazionale. La pianta si caratterizza per il cespo robusto di elevato peso specifico, il colore verde medio-chiaro brillante, la foglia spessa, croccante e liscia, la spalla ampia di forma rotonda, l’ottima tenuta alla manipolazione durante la lavorazione, l’elevata resistenza al tip burn. HR: Bl 1-28, 30, 31/Nr 0. Bellastar è una batavia primaverile-autunnale da serra a ciclo medio per il mercato fresco nazionale. Si apprezza per il buon volume, il colore verde medio molto brillante e omogeneo, l’ottima uniformità dei cespi, la frastagliatura delle foglie, la tenuta alla sovramaturazione, il fondo arrotondato, ben chiuso ed elegante, l’ottima lavorabilità in cassa, la buona tenuta al tip burn. HR: Bl 1-28, 30, 31 Graffiti è una cappuccina da pieno campo a ciclo medio precoce per mercato fresco e gdo. La pianta presenta ottimo volume, colore verde medio chiaro molto brillante, spalla larga e fondo ben chiuso molto elegante, torsolo con sezione di taglio medio piccola, buona tenuta alla sovramaturazione. Per il Centro sono consigliati trapianti primaverili e tardo estivi, per il Nord le epoche di trapianto consigliabili sono in corso di valutazione. HR: Bl 1-30/Nr 0. Eccellente resistenza alla sovramaturazione, ottima tenuta alla manipolazione in fase di raccolta, buona tenuta agli stress idrici, formazione precoce del peso, ampia flessibilità ed elevata capacità di adattamento. Sono i vantaggi di Raggioverde, cappuccina da serra per mercato fresco, indicata per trapianti da ottobre a marzo nel Centro-Sud, da metà ottobre a fine dicembre nel Nord. La pianta ha volume e peso elevati, portamento strutturato e semiaperto, colore verde medio molto brillante, spalla larga con torsolo medio-piccolo, bella presentazione in cassa, ottima tolleranza al freddo. HR: Bl 1-31.

Allegati

Scarica il file: Insalate, ampia gamma di novità per il 2014

Pubblica un commento