Drift Recovery

L’irroratrice a recupero prodotto di Agricolmeccanica – Friuli sprayers in rassegna a Nova agricoltura in vigneto

drift

L’irroratrice a recupero prodotto di Agricolmeccanica – Friuli sprayers in rassegna a Nova agricoltura in vigneto

Leggi l’articolo originale Drift Recovery su Vigne Vini.

Si tratta dell’unica gamma di irroratrici con dispositivo di recupero ad aver superato brillantemente tutti i test Enama ed Entam, ottenendo il riconoscimento disciplinare di funzionalità e sicurezza a livello Europeo. Il rispetto dell’ambiente è assicurato dalla piena conformità alle norme sulle emissioni inquinanti; il contenimento  dei costi di esercizio attraverso la riduzione delle quantità di fitofarmaci impiegati per i trattamenti; le lavorazioni di elevata qualità grazie alla ventilazione regolabile e alla possibilità di irrorare anche in presenza di vento. La “mente” operativa delle macchine è rappresentata dal Computer MRP per che, oltre a gestire tutte le operazioni in automatico di apertura, chiusura e posizionamento degli schermi, processa tutte le informazioni sulla distribuzione del fitofarmaco. La versione da 2000/3000 lt. per doppio filare è dotata del secondo assale per limitare l’ effetto di compattamento del terreno e del terzo assale per operare anche in presenza dei terreni inzuppati d’acqua. L’ intera gamma DRIFT RECOVERY è omologata per la circolazione stradale e pieno carico.

Pubblica un commento